Amministratore di sostegno

fianco

Un principio che va ben al di là di semplici obblighi amministrativi e che coinvolge l’Amministratore di Sostegno in un progetto di vita pensato e realizzato con la persona fragile.
La Rete Fianco a Fianco, quale coordinamento di organizzazioni del terzo settore costituitosi nel 2013, ha continuato nel 2018 a sviluppare gli obiettivi del progetto per promuovere una cultura della protezione giuridica e per realizzare azioni di accompagnamento, aiuto e sostegno ai soggetti fragili, ai loro familiari e agli operatori dei servizi attraverso gli sportelli di prossimità operativi sul territorio. (vedi ulteriori informazioni ed elenchi sportelli di prossimità nei Vademecum qui pubblicati) Associazione Stefania (capofila della rete Fianco a Fianco), lavora in rete con altre 18 organizzazioni del Terzo Settore, per promuovere e sostenere il principio della legge 6/2004 sull’Amministrazione di Sostegno, ovvero rispettare la dignità della persona fragile, affiancando senza sostituire.

Per saperne di pIù: www.monzaebrianza.progettoads.net

 

  Relazione rete Fianco a Fianco 2017

  Relazione sulle attività del 2018

  Libretto FaF – marzo 2019

 Vademecum AdS marzo 2019